Ravioli al formaggio con fave e guanciale

L’abbinamento di sensazioni al boccone è derivato dal ripieno cremoso e dal decoro croccante che rendono questo piatto ancora più sfizioso del solo aspetto. Prepariamolo per il pranzo di Pasqua, oppure per una allegra cena tra amici golosi.

Cucina Italian
Preparazione 40 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 50 minuti
Porzioni 2

Ingredienti

  • 2 Uova intere Per la sfoglia
  • 200 gr Farino 00 Per la sfoglia
  • 150 gr Formaggio fresco spalmabile Per il ripieno
  • 50 gr Grana grattugiato Per il ripieno
  • q.b. Pepe nero Per il ripieno
  • 100 gr Fave fresche sgranate Per il condimento
  • 70 gr Burro Per il condimento
  • 90 gr Guanciale affettato sottile Per il condimento
  • Qualche cubetto Ghiaccio Per le fave

Istruzioni

  1. Impastiamo farina e uova e lasciamo riposare il panetto. Frattanto, amalgamiamo il formaggio cremoso con il grana e un pizzico di pepe. Tiriamo una sfoglia non troppo sottile.

  2. Su metà sfoglia, con il sac à poche, formiamo dei ciuffi di farcia. Copriamo con l’altra metà. Eliminiamo l’aria, premendo intorno alla parte farcita col coppapasta tondo. Ritagliamo con quello quadrato e sigilliamo.

  3. Sbollentiamo le fave in acqua salata e passiamole in acqua e ghiaccio. Sbucciamo e saltiamo in padella col burro. Cuociamo i ravioli, spadelliamo con le fave e decoriamo col guanciale, prima rosolato.

Condividi sul tuo social

SEGUIMI SU FACEBOOK